Gestalt Yoga

Un percorso energetico e creativo per contattare e riconoscere le nostre qualità interiori e il nostro “bagaglio naturale” di energia personale, diviso in due livelli:

  • respiro e corpo
  • mente e corpo

La Gestalt e lo Yoga, due “maestri” capaci di interagire e integrarsi fra loro, si danno la mano in un lavoro di armonia di intenti.

Lo Yoga diventa una completa unione del corpo con la mente attraverso gli strumenti della Gestalt e questa, con l’ausilio del lavoro sul corpo, scopre e svela i blocchi, le possibilità che occorre contattare e riconoscere per una completa integrazione.
Lo Yoga non si pratica per controllare il corpo ma per renderlo libero e quello che appare ai più uno stato di passività, altro non è che uno stato di osservazione senza giudizio per abituarsi ad “andare con” e non “andare contro”.
La Gestalt approfitta di questo stato di “non giudizio” per mettere in grado la persona di acquistare coscienza di sè e delle conoscenze che si formano nella sua mente.

C’è sempre bellezza nel riconoscere ciò che è, nel rendere all’anima ciò che è suo, senza confondersi con false illusioni o pensieri forzatamente positivi che fuorviano e allontanano dall’essenza.

I primi incontri di Gestalt Yoga si svolgeranno il Sabato ore 17.30 – 19.30 nei giorni:

  • 17 e 31 Gennaio
  • 14 e 28 Febbraio
  • 14 e 28 Marzo

c/o Gestalt Studio – via Dante, 82/p

Conducono:
Aurelia Lupo – Art Counsellor della Gestalt e Mediatrice
Lia Stellacci – Insegnante Yoga e Fisico Biomedico